Per Natale regaliamoci una manciata di speranza

In fondo all’anno, per fortuna, c’è Natale, che ci fa dimenticare i problemi, gli affanni, le preoccupazioni. Anche questi ultimi dodici mesi non sono stati come li avremmo voluti: ci aspettavamo di arrivare all’uscita del tunnel in cui da tempo cammina l’Italia, ma il desiderio non si è avverato. La ripresa economica, i provvedimenti che potrebbero trasformare il nostro Paese, un calo significativo della disoccupazione sono tutti sogni rimaste tali. Anche il mondo della politica, se da un lato tenta di riguadagnare consensi grazie ad azioni di governo coraggiose, dall’altro continua a mostrare il suo volto peggiore attraverso gli scandali, le solite ruberie, la difesa ad oltranza di vecchi quanto incomprensibili privilegi. Ma è Natale, la festa della speranza: auguro a tutti di trovare sotto l’albero la forza per sorridere, per riacchiappare una manciata di serenità e di coraggio.

Copyright 2020 | Alessandro Pippione | CF: PPPLSN55R24B376U | Privacy Policy